Husqvarna Automower 315 con timer stagionale

Husqvarna Automower 315L’erba va tagliata con una frequenza più o meno elevata, molto dipende dalla stagione. E quando si decide di affidarsi ad un robot è necessario impostare adeguatamente il tempo di funzionamento del rasaerba, ond’evitare che tagli con poca o troppa frequenza. Ciò è facile da eseguire perché la maggior parte dei robot vanta il timer settimanale. Però ci sono quei modelli come il rasaerba Husqvarna Automower 315 che sanno offrire ancor di più e vantano il timer stagionale. Quindi non solo puoi programmare in modo efficace il taglio del prato per tutta la settimana, ma puoi anche programmarlo in base alla stagionalità. Ciò permette di ottimizzare non solo la manutenzione del prato ed evitare l’eccessiva usura del macchinario, ma ottimizza pure i tempi di utilizzo del prodotto, visto che arrivata la bella stagione non dovrai ri-programmarlo.

 

Automower 315 Husqvarna: il giardiniere autonomo!

Che il robot tagliaerba possa non essere del tutto autonomo durante la rasatura del prato è dimostrato dalla necessità di installare il cavo perimetrale. Cosa necessaria anche con Husqvarna Automower 315. Solo che c’è una sostanziale differenza tra questo modello ed altri. La primissima diversità sta nella capacità del robot di modificare il taglio in base alla zona. Se in una specifica zona l’erba è più alta riesce a tagliare in modo che si raggiunga l’altezza minima da te prestabilita. E se è presente un passaggio stretto, esso riesce ad oltrepassarlo senza rimanerci incastrato (situazione “comica” che può accadere con tanti altri robot). Ed è anche in grado di ritornare alla stazione di ricarica, prima che si scarichi la batteria, autonomamente basta installare il cavo guida. Batteria che ha un’autonomia di 70 minuti e si ricarica in un’ora.
Inoltre, quando piove non devi farlo rientrare alla base, perché tanto è in grado di curare il prato a prescindere dalle condizioni atmosferiche. Se però volessi farlo ritornare in casa, ti basta comandarlo tramite lo smartphone, visto che il tagliaerba è dotato di dispositivo bluetooth che permette la connessione a distanza con il macchinario. La distanza però non deve superare i 10 metri. Opzionalmente è possibile usufruire anche dell’Automower Connect per dialogare con il robot a qualsiasi distanza. Naturalmente acquistando questo dispositivo [questo il link per scoprire intanto il prezzo] il prezzo originario del robot Husqvarna Automower 315 [scopribile qui] aumenterà.
E adesso vediamo le ulteriori caratteristiche:

  • Sensori di sicurezza: garantiscono il bloccaggio delle lame in caso di ribaltamento o sollevamento del robot e la capacità di evitare gli ostacoli.
  • Antifurto: grazie all’allarme acustico e al codice pin non sarà possibile utilizzare il robot Husqvarna da altri utenti (per disattivare il segnale acustico bisogna conoscere il pin).
  • Taglio a spot: per tagliare anche l’erba presente al di sotto degli oggetti di arredo.
  • 3 punti di partenza remoti: puoi avviare il taglio da tre diverse postazioni.
  • Ideale per giardini fino a 1500 mq con dislivelli del 40%.
  • Menu grafico di grandi dimensioni: facilita la regolazione delle varie impostazioni.
  • Peso e dimensioni del robot: 9,2 kg – 63 x 51 x 25 cm.
  • Altezza e larghezza taglio: da 2 a 6 cm – 22 cm.
  • Rumorosità 58 decibel.

 

Robot Husqvarna Automower 315: prezzo e valutazioni finali!

Perché scegliere Husqvarna Automower 315 e non un altro robot?
Perché questo modello della Husqvarna Automower dimostra di essere davvero indipendente vista la capacità di riconoscere i punti in cui l’erba è più alta, riconoscere gli ostacoli, riuscire a lavorare anche sotto la pioggia e non avere difficoltà a oltrepassare anche i passaggi più stretti. Quindi un prodotto molto autonomo che ritorna pure alla base da solo.

Interessato all’acquisto del robot Husqvarna Automower 315? Allora potresti approfittare di questa offerta, se ancora valida.

 

Husqvarna Automower 315

Husqvarna Automower 315

Ultimo aggiornamento: 11 novembre 2018 4:08
Search