Prezzi dei tagliaerba: consigli su modelli economici e su come risparmiare

Tagliaerba prezziIl prezzo di un tagliaerba dipende da varie caratteristiche, come ad esempio il tipo di motore, il tipo di lama e se è a trazione o meno. In questa pagina proveremo a riassumere brevemente quali caratteristiche debba avere il tagliaerba più economico e, inversamente, stabilire quale potrebbe essere il tagliaerba più costoso. Ma prima di tutto ti segnaleremo i tagliaerba più economici e affidabili in commercio, di cui potrai leggere anche le recensioni.

 
 

Se fossi interessato però solo a delle offerte interessanti, ti suggeriamo di valutare queste tre:

 

Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2018 17:18

 

Tagliaerba economici: scegli quello per te!

Se vuoi andare sul risparmio in questo paragrafo ti consiglieremo i tagliaerba più economici per ogni tipologia (in questa scelta non abbiamo tenuto conto solo del prezzo ma pure della qualità del prodotto. Anche perché acquistare un prodotto poco costoso ma per niente affidabile avrebbe poco senso.

Rasaerba elicoidale economico

Tra i più economici in commercio segnaliamo il rasaerba Al-Ko 1122664. Ci ha convinto naturalmente il prezzo [che puoi scoprire subito qui] e il sistema a 5 lame che permette di rasare in modo uniforme il giardino. Non è assolutamente pesante (solo 7 chili) e vanta anche una struttura resistente agli urti.

Tagliaerba elettrico economico

Se preferisci la potenza del motore elettrico allora opta per l’ottimo Bosch Rotak 32. La sua particolarità sta nella possibilità di poter rasare fino ai bordi. Inoltre è leggero (6,8 chili). Quindi si presta all’utilizzo anche delle donne.
Non ti diremmo una bugia, ci sono dei modelli elettrici meno costosi del Bosch Rotak 32, però se cerchi un ottimo rapporto qualità prezzo questo è il rasaerba su cui puntare [scopri qui quanto costa].

Tosaerba a scoppio economico

Ancora più potenza, prestazioni maggiori e libertà (nessun cavo da collegare) grazie ai rasaerba a scoppio. Nel caso specifico tra i modelli meno cari consigliamo Einhell gh pm 40 p. Abbiamo apprezzato il motore a 4 tempi (a nostro avviso, e non solo, migliore del 2 tempi) l’impugnatura ergonomica e ripiegabile (quindi occuperà meno spazio) e il peso di soli 23 kg (per essere un modello a benzina il peso non è affatto eccessivo).
Sì, ma quanto costa?
Prezzo che puoi scoprire qui.

Tagliaerba a batteria economico

Precisiamo che i rasaerba a batteria sono tra i meno economici  anche a livello hobbistico, visto il grande vantaggio di essere più ecologici e leggeri dei modelli a scoppio e di non essere schiavi dell’elettricità a dispetto dei modelli elettrici. Inoltre segnaliamo che spesso il prezzo finale non comprende né caricabatterie né batterie, quindi dovendoli comprare successivamente andresti a spendere più del previsto. Ecco perché nella scelta del tagliaerba a batteria meno caro abbiamo considerato pure l’eventuale spesa di tali accessori. E abbiamo valutato il Makita dlm380z il meno caro [qui puoi scoprire il prezzo del solo tagliaerba] e lo abbiamo apprezzato anche per tante altre qualità che potrai leggere in questa recensione.

Robot tagliaerba economico

Il Robomow rx12u rispetto a tanti altri modelli in commercio è assolutamente tra i meno cari. Basta vedere qui i vari prezzi dei robot tosaerba per capire come tali innovativi prodotti sono piuttosto costosi. Ma non potrebbe essere altrimenti, d’altronde svolgono il lavoro al posto nostro e la comodità (in ogni settore) purtroppo si paga a caro prezzo.

 

Tagliaerba a scoppio, elettrico, a batteria o elicoidale?

Il tagliaerba a scoppio è caratterizzato da un motore alimentato a benzina. Senza ombra di dubbio il più potente tra i rasaerba.
Il tagliaerba elettrico è dotato di un motore elettrico ed è più silenzio e leggero, oltre che il più adatto a livello hobbistico.
Il tagliaerba a batteria ha le stesse caratteristiche del modello elettrico, solo che non ha bisogno di nessun cavo attaccato alla presa della corrente. La batteria assicura una durata di utilizzo minore rispetto agli altri modelli.
Il tagliaerba elicoidale è lo strumento ideale solo per i piccoli giardini, non ha alcun motore (anche se attualmente sono stati introdotti pure dei modelli motorizzati).
Qual è il meno caro?
Il tagliaerba elicoidale è il meno caro tra tutti e lo mettiamo sul primo gradino del podio. E tra i modelli più economici e affidabili consigliamo anche Einhell gc hm 40.
Al secondo posto troviamo il tagliaerba elettrico. Tra i più economici e affidabili consigliamo anche Einhell GE-EM 1233.
Al terzo posto abbiamo un pari merito. Il tagliaerba a scoppio è più costoso rispetto ad un tagliaerba a batteria tradizionale che però, a sua volta, grazie agli innovativi robot tagliaerba (che rasano il giardino in piena autonomia) riescono ad essere più costosi dei tagliaerba a scoppio. Un altro sorpasso può avvenire, ai danni dei robot, con il trattorino tagliaerba. Quindi, in tutta questa serie di sorpassi e ri-sorpassi possiamo solo che mettere a pari merito le due categorie.

 

Tagliaerba manuale o tagliaerba semovente?

Allora, i tagliaerba manuali (detti anche a spinta) possono essere dotati sia di motore elettrico che a scoppio, ma in questo caso non avresti un aiuto dal punto di vista fisico perché saresti tu a dover spingere il tuo tagliaerba.
Con il tagliaerba semovente le ruote sono collegate al macchinario, quindi dovresti solo guidarlo nella giusta direzione senza fare nessun sforzo fisico. Risulta utile soprattutto in presenza di pendenze.
Qual’è il meno caro?
Il tagliaerba a spinta costa meno rispetto ad un tagliaerba semovente. Di certo però se vuoi fare meno sforzi meglio optare per quest’ultimi.

 

Tagliaerba a raccolta, con scarico o mulching?

Il tosaerba a raccolta presenta il classico cesto (più è grande meno volte dovrai svuotarlo). Quello con scarico laterale o posteriore taglierà l’erba salvo poi depositarla sul terreno (dovrai successivamente raccoglierla). Infine il tosaerba mulching è quello più innovativo perché taglia, sì, l’erba, ma la riduce in pezzettini che verranno poi assorbiti dal terreno (nessuna raccolta).
Qual è il più costoso?
I più cari sono solitamente i rasaerba mulching. Tuttavia uno stesso modello può disporre di tutte e tre le modalità di taglio (in alcuni casi il deflettore per la pacciamatura del terreno va acquistato a parte).

Search