Tagliaerba professionale: l’ideale per un uso lavorativo

tagliaerba professionaleTi serve un rasaerba per un uso lavorativo?
Allora, non potrai fare a meno di un tagliaerba professionale.
Cosa offre di più un tagliaerba professionale rispetto ad un normale tagliaerba?
Offre caratteristiche superiori, partendo dalla potenza fino alla maggior ampiezza di taglio. Ne vedremo le caratteristiche in questo articolo, così come scopriremo i migliori modelli.

 

Tagliaerba a scoppio professionale

La prima caratteristica, abbastanza scontata, del tagliaerba a scoppio professionale è la potenza . Più è potente e meglio svolgerà il proprio compito. Il telaio si contraddistingue per essere molto più robusto, di solito è in alluminio. Le ruote hanno dei cerchioni in alluminio e sono dotati di cuscinetti, per un uso ancora più agevole e duraturo nel tempo.
Il motore non è il classico made in China, ma è fabbricato da marchi super del settore, ovvero Briggs & Stratton e Honda. E tra i modelli professionali ti consigliamo di leggere le seguenti recensioni: Grin pm 53Grin hm53a.

 

Tagliaerba elettrico professionale

Specifichiamo subito che, il tagliaerba elettrico professionale è sì, adatto anche per un uso lavorativo, ma non raggiunge gli stessi standard del rasaerba a scoppio professionale. Il primo limite è derivato dal filo. Per chi lavora, non è il massimo chiedere di attaccare il proprio strumento alla presa della corrente in casa d’altri (se fai il giardiniere).
Quindi consigliamo il tagliaerba elettrico professionale solo a chi vuole un modello potente per curare il proprio giardino.

 

Tagliaerba a batteria professionale

Già un tagliaerba a batteria professionale potrebbe essere più adatto per un uso lavorativo, rispetto al tagliaerba elettrico. Non c’è l’ingombro del filo e sopratutto molti modelli, ormai, hanno raggiunto buone performance di durata e soprattutto un’ottima potenza. Come dimostrato dallo Stiga Combi 48 S AE e dallo Stiga Multiclip 50 S AE.
Ovviamente, è sempre bene avere almeno un’altra batteria di scorta. Inoltre, importante che la batteria si possa utilizzare anche con gli altri elettroutensili che, solitamente, un professionista porta con sé per lavoro (decespugliatore, tagliasiepi, eccetera), in modo da averne una per ogni attrezzo.

 

Trattorino tagliaerba professionale

Il trattorino tagliaerba professionale ha un costo decisamente elevato, ma permette di lavorare nei campi di raccolta. Campi in cui un tagliaerba a scoppio farebbe perdere troppo tempo.
Quali caratteristiche deve avere un trattorino professionale?
Sicuramente deve essere potente, ma la potenza da sola non serve a nulla senza la comodità. Quindi raccomandiamo di scegliere modelli con cambio automatico (così lo guiderai con molta più facilità senza dover più cambiare le marce manualmente), con sedile morbido e volante ergonomico e, se adotti preferibilmente il sistema di taglio a raccolta, opta per quei modelli che permettono di svuotare il cesto senza scendere dal mezzo (come ad esempio il Castelgarden xcd 140 hd).

 

Tagliaerba professionale: prezzi non adatti ad un hobbista

Se vuoi un tagliaerba professionale, devi spendere di più. Ma se sei un professionista, non può certo tirarti indietro, visto che è un attrezzo che ti serve per il tuo lavoro. Se sei un hobbista, non hai bisogno di spendere grosse cifre, visto che, nel tuo caso, ci sono tagliaerba ben più economici e ben più ideali per la cura del tuo giardino.

Ecco a te i migliori 3 tagliaerba professionali in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo. Scopri se le offerte sono ancora attive.

 

Ultimo aggiornamento: 24 giugno 2018 12:06
Search