Tagliaerba a batteria: i vantaggi e i consigli d’acquisto

tagliaerba a batteriaVuoi il massimo della libertà quando tagli l’erba del tuo giardino?
Non sopporti però l’idea di dover acquistare un tosaerba a scoppio? Troppo rumoroso e inquinante?
Allora stai cercando il tagliaerba a batteria. L’unico che permette di prendersi cura del giardino senza inquinare e senza alcun filo che possa anche solo per un attimo infastidire.
Segnaliamo come tra i modelli a batteria meno alla portata vi sono i robot tagliaerba, ma in questo articolo tratteremo solo i classici modelli a spinta. Nello specifico ci occuperemo di descrivere i vantaggi e i modelli dalla doppia batteria e di mostrarti delle interessanti offerte, oltre che i nostri personali consigli d’acquisto riguardanti i migliori tosaerba.

Partiamo dalle offerte che potrai fin da subito vedere nella tabella in basso. Per approfittare delle medesime basta cliccare su “Scopri l’offerta” e visitare il sito di vendita.
 
Ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2019 12:31

Migliori rasaerba a batteria: i nostri consigli d’acquisto

Dopo le offerte, vogliamo ora segnalare quelli che per noi rappresentano i tre migliori tagliaerba senza fili. Ne abbiamo scelti tre e li abbiamo suddivisi in base alla fascia di prezzo. Partendo, quindi, dalla più economica a quella più onerosa. Per ognuno di questi tre modelli potrai  leggere un’apposita recensione approfondita cliccando sul link che ti indicheremo.

Miglior rasaerba a batteria: fascia di prezzo bassa

Tra i tagliaerba a batteria più economici segnaliamo il Makita dlm380z. Tosaerba dalla doppia batteria così da garantire una durata maggiore . Adatto per giardini di circa 540 mq e dotato di manico regolabile in due posizioni. L’altezza di taglio, invece, si regola su 5 posizioni (fino ad un massimo di 75 mm).
Questa una prima descrizione, ma se vuoi sapere tutto sul rasaerba allora puoi cliccare su Makita dlm380z.

Miglior rasaerba a batteria: fascia di prezzo media

Saliamo di prezzo ma saliamo anche per ciò che riguarda la qualità. Il tagliaerba in questione è il Bosch Rotak 430 LI che vanta una potenza di ben 36 Volt che assicura, anche per merito del sistema Powerdrive Li +, prestazioni ottimali anche nelle condizioni più difficili. Condizioni dove un vecchio tosaerba a batteria faticava e noi utilizzatori pensavamo al motivo per cui non avessimo scelto un modello a scoppio.
Altro vantaggio da segnalare: il cesto di raccolta conterrà fino a 50 litri di erba, di conseguenza ne passerà di tempo prima che dovrai svuotarlo e, in base anche alla grandezza del terreno, potresti terminare di rasare il prato senza aver mai svuotato il sacco.

Tosaerba adatto per prati fino a 600 mq. Tra le caratteristiche tecniche segnaliamo che l’ampiezza di taglio è di 430 mm, mentre l’altezza (regolabile) varia da 20 a 70 mm.
E quanto costa il Bosch Rotak 430 LI?
Il rapporto qualità prezzo è davvero sorprendente considerando che, compreso nel prezzo [che puoi scoprire qui] avrai in dotazione anche due batterie 36 Volt da 2Ah e il caricabatterie.

Miglior rasaerba a batteria: fascia di prezzo alta

Anche stavolta si sale di prezzo ma anche stavolta ne giova la qualità. Con lo Stiga Combi 48 S AE avremo a che fare con un tosaerba davvero prestante, infatti anticipiamo subito che è dotato di trazione posteriore, così condurlo sarà estremamente semplice e non dovrai fare alcuno sforzo. Inoltre, puoi scegliere tu la modalità di taglio che preferisci tra il mulching, il cesto di raccolta (60 l) e lo scarico posteriore.
Tosaerba che abbiamo recensito e ti invitiamo a scoprire tutto su caratteristiche e prezzo cliccando su Stiga Combi 48S AE.

I vantaggi del tosaerba a batteria

Questi speciali tagliaerba sono dotati di batteria al litio. La batteria al litio permette una maggiore durata di lavorazione e potrai ricaricarla ogni qualvolta vorrai. Inoltre il rasaerba sarà sempre pronto all’uso. Anche se non dovessi utilizzarlo per un bel po’ di tempo non c’è alcun rischio che si scarichi nel frattempo.
Abbiamo parlato però solo della batteria e dei suoi vantaggi, ora non ci resta che visionare tutti gli altri benefici:

Massima libertà!

Il primissimo vantaggio: la massima libertà. Non ci sarà nessun filo che potrà infastidirti o che ti impedirà di arrivare ad un certa zona del tuo giardino. Rispetto ai tagliaerba elettrici non hanno alcun limite d’azione. Potrai arrivare dove vuoi. Quindi, nessuna preoccupazione sulla vicinanza della presa della corrente dalla casa al giardino, nessun pensiero o dubbio su quanto debba essere lunga la prolunga. Niente di tutto questo.

Leggerezza, silenziosità e niente inquinamento!

Il motore a scoppio è rumoroso, quello elettrico di meno ma fa ugualmente rumore, il rasaerba a batteria invece ti lascia lavorare tranquillamente. Non servono i tappi per le orecchie. Nessun disturbo per familiari e vicini. Inoltre i modelli a scoppio si contraddistinguono per essere pesanti, non i modelli a batteria.
Altra importante caratteristica: niente inquinamento. Nessun gas di scarico che possa far male a te e a chi ti circonda (oltre che all’ambiente).

Rasaerba a doppia batteria: durano di più!

L’unico “difetto” di questi rasaerba è la durata della batteria. Può avere una durata diversa in base al prodotto acquistato. I tosaerba che hanno una maggiore autonomia solitamente sono provvisti di un doppio motore dove vanno inserite, naturalmente, due batterie. Sfruttando così la carica di ben due batterie (e non solo una) si può raggiungere un’ottima durata di utilizzo. Questo è il caso, ad esempio, del Black Decker clma4820l2 qw.

Tagliaerba a batteria: prezzi

Un tagliaerba a batteria generalmente ha un costo maggiore rispetto ad un rasaerba elettrico, minore rispetto ad un tagliaerba a scoppio professionale. Anche se poi questi dati approssimativi cambiano in base al macchinario scelto.
E se vuoi risparmiare potresti approfittare di questa offerta.

Search